Pittura astratta | Parole perse - pittura acrilica di Walter Perdan.

Parole perse pittura astratta
Parole perse pittura astratta
Parole perse pittura astratta
Parole perse pittura astratta

Parole perse

Parole perse

Scheda informativa



Titolo: Parole perse
Anno: 2018
Tecnica: colore acrilico su tela
Dimensioni: 70 x 50 cm

Parole perse è una pittura astratta con "marker" per la realtà aumentata, è necessario uno smartphone con una fotocamera per interagire con l'opera. Puntando sopra i marker si vedrà apparire sullo schermo un effetto particellare di piccoli cerchi colorati. Per questo quadro mi sono ispirato all'opera di Yayoi Kusama, La forma blu deve essere vista come una specie di ideogramma, cioè una forma che ha un ulteriore significato nascosto. Non è l'unico dipinto con realtà aumentata visita questa pagina per saperne di più.

Vedi il video qui sotto:


Visita uno dei mie negozi online:

Artmajeur Shop Artfinder Shop

Condividi nei social media