Pittura astratta | Ideogram password dipinto acrilico di Walter Perdan.

Ideogram password pittura astratta
Ideogram password pittura astratta
Ideogram password pittura astratta
Ideogram password pittura astratta

Ideograms password

Ideograms password

Scheda informativa



Titolo: Ideograms password
Anno: 2018
Tecnica: colore acrilico su tela
Dimensioni: 30 x 20 x 3,5 cm

Ideogram password è una pittura astratta dipinta ad acrilico. Che cosa mette in relazione un ideogramma ed una password? Entrambe contengono un informazione al loro interno. Più precisamente un ideogramma contiene un frammento di informazione in qualità del livello del significato, una password invece permette di accedere a dell'informazione altrimenti non accessibile senza di essa. La Natura è piena di password: certi enzimi in molte reazioni agiscono proprio come le password, sono delle "chiavi" che mettono in moto certi meccanismi chimico-fisici. E' significativo che la Natura usi determinati meccanismi per assicurare la continuità della vita. La password è necessaria per evitare che alcuni processi accadano inavvertitamente. A livello quotidiano e globale c'è la necessità di proteggere la propria privacy e le informazioni sensibili. Una caratteristica delle "chiavi" è l'incomprensibilità. In termini semplicistici, più sono difficile da comprendere, più difficile sarà decifrarle. Nelle scienze informatiche vengono elaborate diverse tecniche per ottenere questo risultato. La maggior parte utilizza dei generatori di numeri casuali (in realtà pseudo- casuali) per rendere imprevedibile la sequenza. In sostanza si aggiunge del rumore ad una serie di numeri. é stato dimostrato che una certa quantità di rumore è necessaria alla vita. Ideogram password deve essere letto proprio in questo modo: è un rumore necessario. Incomprensibile forse alla superficie, ma in profondità rivela i suoi segreti. Una tautologia attraverso parole e forme di colore, che per definizione parla su di se e niente altro che per se stessa. Una pittura astratta che fa riflettere e pone degli interrogativi: Che cos'è l'arte? Che relazione ci può essere tra una forma ed una parola senza senso? La forma acquista più significato o ne vede diminuito il senso? E viceversa che cosa possiamo altro dire delle password? Ha un senso tutto ciò? Un altra opera che ha al suo interno una password è Art is a joke.


Visitate il mio negozio online:

Artfinder

Condividi nei social media